Scigliano: 3° Prova di Campionato Enduro FIM

Categoria principale: News
Creato Martedì, 28 Giugno 2011 18:10
Pubblicato Martedì, 28 Giugno 2011 18:10
Scritto da FrancescoDa
Visite: 5520

Scigliano, domenica 26 giugno 2011, la 3° prova di Campionato Enduro Regionale FMI fa tappa  nel territorio Sciglianese.
Giornata splendida, temperatura gradevole, e un sole pronto ad arrostire gli incauti che si aggirano senza protezione.
enduro-2011
Ore 08:30 fervono i preparativi per la gara, nella piazza principale del paese arrivano gli ultimi concorrenti con i loro team. Saranno in tutto 47, provenienti anche dalla Sicilia e dalla Basilicata.
Il tracciato di gara è diverso dallo scorso anno, 35 Km tra le rigogliose colline Sciglianesi, senza superare i 600m slm di altitudine, mentre lo scorso anno si superavano i di poco i 1.100m slm. Si parte, come consuetudine da piazza C. Golia, si scende a capofitto fino al fiume Savuto attraverso una fitta vegetazione conifera. Si costeggia il leggendario ponte di S. Angelo (II secolo a.C.) e si attraversa il Savuto, per poi raggiungere la zona dove si disputa la prima prova speciale di cross test. Si prosegue poi in direzione del Bisirco, torrente affluente del Savuto, e si risale attraverso  “la foresta” (bosco conifero e ceduo ndr) disputando la seconda prova speciale a cronometro. Capitolino di nuovo in paese e poi di nuovo giù per il Savuto per 4 volte consecutive e 8 prove speciali complessive. In tutto 140 Km totali da effettuarsi in 4 ore, o almeno così avrebbero dovuto essere....

Ore 09:30, la partenza viene rinviata dalle ore 10:00 alle ore 11:00 per un imprevisto problema tecnico organizzativo che minaccia lo svolgimento della gara. Si trova una soluzione tampone e la gara parte alle ore 11:10, ma, intorno alle 13:00 arriva la doccia fredda. La gara viene sospesa, il problema tecnico organizzativo enduro-2011-poster
non ha trovato soluzione e la graduatoria provvisoria diventa definitiva.
Grande amarezza nei piloti e tra gli organizzatori, e grande delusione negli spettatori dislocati lungo il percorso, che mestamente ed increduli ritornano a casa. Seguono in serata ancora strascichi di polemica sulla vicenda, che ancora non accennano a diminuire.
Quasi certamente la gara e la classifica verranno convalidati dalla Federazione, dando il giusto merito ai piloti partecipanti. Ci auguriamo che tali eventi sportivi, che contribuiscono alla valorizzazione del territorio, continuino a far tappa a Scigliano.

Nelle varie categorie si sono classificati al 1° posto:
   Mercuri Salvatore ( Catanzaro) cat. E3
   Scarpelli Natalino (Cosenza) cat. E2
   Angotti Tullio ( Lamezia Terme ) cat E1
   Tommasello Angelo (Catania) cat VETERAN
   Tommasello Natalino (Catania) cat. Under 23

Seguono alcuni scatti della gara che si possono ingrandire a tutto schermo, .... le foto le ritroverete anche nella galleria fotografica del sito....
Nei prossimi giorni sarà aggiunto anche un video sulla gara... il tempo di montarlo!!!

 

{oziogallery 129}

Condividi {jcomments off}